Fiamme a Cunevo, distrutta una mansarda

In cenere la soffita e danni ingenti alle abitazioni poste al primo e secondo piano. Nessuna persona ferita: sul posto sono intervenuti una cinquantina di pompieri volontari da tutta la valle che hanno evitato che il rogo si estendesse alle case adiacenti

Fiamme ieri sera in Val di Non, attorno alle 21 i vigili del fuoco sono intervenuti per un incendio in un'abitazione di Cunevo. A prendere fuoco il sottotetto di un appartamento, andato parzialmente distrutto.

In cenere la mansarda e danni ingenti alle abitazioni poste al primo e secondo piano. Sul posto sono intervenuti una cinquantina di pompieri volontari da tutta la valle che hanno evitato che il rogo si estendesse alle case adiacenti.

All'origine dell'incendio probabilmente il surriscaldamento della canna fumaria. Ingenti i danni ancora da quantificare. Fortunatemente non ci sono state persone ferite.

(Foto: Vigili del Fuoco di Cles)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

Torna su
TrentoToday è in caricamento