rotate-mobile
Cronaca Cavedine / Stravino

Incendio in una casa storica a Stravino: mansarda distrutta, coppia incolume

Le fiamme hanno completamente divorato l'ultimo piano, fortunatamente i due giovani sono riusciti a fuggire in tempo. A provocare l'incendio è stata probabilmente una canna fumaria ostruita

Ci sarebbe, ancora una volta, una canna fumaria difettosa dietro all'incendio che nella notte appena trascorsa ha completamente distrutto l'ultimo piano di una casa storica nel  borgo di Stravino, in Valle di Cavedine. Fortunatamente la giovane coppia che si trovava nella mansarda è riuscita a fuggire in tempo. L'intervento dei Vigili del Fuco ha permesso  di arginare l'incendio ma purtroppo non ha potuto impedire la completa distruzione del sottotetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa storica a Stravino: mansarda distrutta, coppia incolume

TrentoToday è in caricamento