menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio al Carlo Magno Zeledria Hotel di Madonna di Campiglio

Le verifiche del nucleo investigazioni scientifiche dei carabinieri hanno permesso di appurare che i focolai si sono sviluppati al piano interrato, dove si trova la lavanderia, e nei corridoi del secondo e del quarto piano

Principio d’incendio al Carlo Magno Zeledria Hotel di Madonna di Campiglio. Le fiamme, di natura dolosa, sono partite in tre punti diversi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. In via precauzionale sono stati evacuati gli ospiti del secondo e quarto piano, mentre la maggior parte dei clienti della struttura - piena per le festività - erano sulle piste da sci o comunque all'esterno. Nessuno è rimasto ferito, anche se due persone addette alla manutezione sono state accompagnate in ambulanza al pronto soccorso per accertamenti per aver respirato accidentalmente la polvere uscita dagli estintori. La struttura non ha subito danni ingenti dal momento che i focolai sono stati spenti rapidamente, prima che potessero propagarsi.

Le verifiche del nucleo investigazioni scientifiche dei carabinieri - che indagano per danneggiamento provocato da incendio doloso - hanno permesso di appurare che i focolai si sono sviluppati al piano interrato, dove si trova la lavanderia, e nei corridoi del secondo e del quarto piano. La struttura è inoltre dotata di impianto di videosorveglianza: dalle immagini delle telecamere gli investigatori potranno trarre spunti utili per individuare i responsabili. Al momento viene esclusa l’ipotesi della bravata, i carabinieri di Madonna di Campiglio, per avere ulteriori elementi, hanno ascoltato le testimonianze dei proprietari della struttura e di alcuni dei dipendenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento