Incendio a Gardolo, casa va a fuoco e proprietario spegne le fiamme: ustionato

Sul posto 20 vigili del fuoco con sei mezzi. L'uomo, ferito a un braccio, è stato portato in ospedale

La facciata danneggiata (foto vvf Gardolo)

Nel tardo pomeriggio di lunedì, verso le 18, un appartamento del centro storico di Gardolo, in via Andreatta, è andato a fuoco. Il proprietario delle casa ha spento il grosso delle fiamme, riuscendo a limitare il rogo, ma è rimasto ustionato. Sul posto i vigili del fuoco, con un totale di sei mezzi e una ventina di persone. 

Fiamme da un mobile all'esterno

L'incendio, riferiscono i pompieri di Gardolo, è iniziato da un mobile esterno dell'abitazione, per questo le fiamme hanno interessato quasi esclusivamente la facciata esterna dell'edificio, anche se i danni provocati dal fumo sono stati registrati anche all'interno. Il proprietario ha riportato ustioni a un braccio ed è stato portato in ospedale per ricevere le cure del caso.

I vigili del fuoco sono stati impegnati nelle operazioni di fine spegnimento nonché nella messa in sicurezza della zona. Sotto indagine le cause che hanno provocato il rogo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

Torna su
TrentoToday è in caricamento