rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Alto Adige

Le fiamme avvolgono un fienile, morti diversi animali: 100 vigili del fuoco in azione

La chiamata con la richiesta di intervento è arrivata intorno alle 22.30

Cento vigili del fuoco in azione, nella tarda serata di martedì 31 gennaio, in Alto Adige, per un vasto incendio scoppiato nel fienile del maso Lärchegger. La chiamata con la richiesta di intervento è arrivata intorno alle 22.30.

Fienile distrutto dalle fiamme, maso Lärchegger

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Selva dei Molini, affiancati dai colleghi dei Corpi di Campo Tures, Gais, Lappago, Villa Ottone, Molini di Tures, Caminata di Tures, oltre al personale sanitario della Croce Bianca e alle forze dell'ordine. 

All'arrivo dei vigili del fuoco l'annesso agricolo era già completamente avvolto dalle fiamme. L’incendio è stato estinto grazie al lavoro coordinato dei 100 vigili del fuoco volontari della zona. Le fiamme hanno distrutto l'edificio e ucciso purtroppo diverse pecore e capre.

Proseguono le operazioni dei vigili del fuoco per il completo spegnimento dell’incendio, non ci sono state persone ferite. L'acqua utilizzata per spegnere è stata prelevata con più pompe ed è stata stesa una lunga linea per l'approvvigionamento idrico; la causa dell'innesco al momento non è ancora nota. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme avvolgono un fienile, morti diversi animali: 100 vigili del fuoco in azione

TrentoToday è in caricamento