rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Alto Adige

Grosso incendio in un fienile: 150 vigili del fuoco in azione

La chiamata con la richiesta di intervento è arrivata pochi minuti dopo le 2.30 di notte

Un vasto incendio è scoppiato nel grande fienile del maso Kaimbl, a Lappago, una frazione di Selva dei Molini nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 novembre. La chiamata con la richiesta di intervento è arrivata pochi minuti dopo le 2.30 di notte. Sul posto sono arrivati oltre 150 vigili del fuoco da tutto il circondario che sono riusciti a domare le fiamme.

Grosso incendio in un fienile: 150 vigili del fuoco in azione

All'arrivo dei vigili del fuoco, l'annesso agricolo era già completamente avvolto dalle fiamme, le forze di intervento si sono messe al lavoro per limitare i danni agli edifici vicini. Gli animali sono stati portati fuori in tempo dalla stalla e si sono salvati.

L'acqua utilizzata per spegnere è stata prelevata con più pompe ed è stata stesa una lunga linea per l'approvvigionamento idrico; la causa dell'innesco al momento non è nota.

Proseguono le operazioni dei vigili del fuoco per il completo spegnimento dell’incendio. In intervento, insieme ai vigili del fuoco di Lappago, c'erano i corpi di Campo Tures, Caminata di Tures, Molini di Tures, Selva dei Molini, Villa Ottone, Brunico, Acereto, Gais. Intervenuti anche la Croce Bianca e le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosso incendio in un fienile: 150 vigili del fuoco in azione

TrentoToday è in caricamento