rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
L'aggiornamento / località Ischia Podetti

Incendio di Ischia Podetti: raccomandazioni e indicazioni

Riaperta la ciclabile e decaduta la raccomandazione di tenere chiuse le finestre. Lavare bene frutta e verdura degli orti in zona

Domato e spento l'incendio scoppiato nella discarica di Ischia Podetti nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 agosto. Durante la riunione di giovedì mattina, organizzata nella sala operativa del Corpo dei vigili del fuoco Permanenti di Trento e coordinata dal comandante Ilenia Lazzeri, è stato fatto il punto sulla situazione. Presenti i rappresentanti di Federazione trentina dei Vigili del fuoco volontari, Dipartimento Protezione civile, Agenzia provinciale per l’ambiente, Agenzia per la depurazione, Azienda provinciale per i servizi sanitari, Servizio agricoltura, Fondazione Edmund Mach, Nucleo operativo ecologico dell’Arma dei carabinieri, polizia Locale di Trento Monte Bondone e comune di Trento.

La raccomandazione di tenere le finestre chiuse nelle aree vicine all'incendio e dove è arrivato il fumo dello stesso, decade. Sul consumo di frutta e verdura presenti in orti e giardini vicini, l’invito alla popolazione è di lavare accuratamente con l’acqua i prodotti. Non ci sono prescrizioni invece per la frequentazione delle aree pubbliche come parchi e piscine, con l’opportuna raccomandazione della pulizia delle mani. 

Le operazioni sull'incendio alla discarica di Ischia Podetti (Foto del Corpo Permanente dei vigili del fuoco Trento)

Riaperta anche la ciclabile che era stata chiusa in via precauzionale dal personale del Corpo forestale e dalla Polizia locale, che passa vicino alla discarica. L’area continua a essere presidiata dai vigili del fuoco, nel caso in cui fosse necessario intervenire tempestivamente, qualora si sprigionassero nuovi roghi. Sono in corso le analisi sui campioni di terreno e prodotti vegetali interessati dalla nube.

Tutte le notizie sull'incendio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di Ischia Podetti: raccomandazioni e indicazioni

TrentoToday è in caricamento