Incendio nei boschi sotto Castel Beseno: è di origine dolosa

Ci sarebbe la mano di ignoti dietro all'incendio divampato nel pomeriggio di ieri poco sotto al castello. A domare le fiamme sono stati i Vigili del Fuoco di Besenello, Calliano e Volano

foto: Vigili del Fuoco volontari di Calliano

Ci sarebbe, ancora, la mano di ignoti dietro alle fiamme che ieri hanno impegnato per alcune ore tre squadre di Vigili del Fuoco nei boschi sotto Castel Beseno. L'allarme è scattato a metà pomeriggio, quando qualcuno ha avvistato la colonna di fumo salire dai boschi poco sotto al castello.

Sul posto sono prontamente intervenuti i corpi di volontari di Besenello, Calliano e Volano, che solamente verso sera hanno avuto ragione delle fiamme. 

Non è la prima volta che succede: i boschi sopra Volano, poco più a sud  di Besenello, erano andati in fiamme nel novembre scorso,  e successivamente una seconda volta, in gennaio. In entrambi i casi fu accertato che si trattava di incendi dolosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento