Incendio in casa del fotografo Margon, distrutto l'archivio

L'allarme è scattato martedì mattina, attorno alle 10.30, nell’appartamento di via Ravagni a Isera, quando la madre di Margon è rincasata. La donna ha visto delle fiamme in salotto, attorno alla zona tra i computer del figlio e la stufa a olle

Un'immagine del salotto dove si è sviluppato l'incendio

Incendio in casa del fotografo Gabriele Margon. L'allarme è scattato martedì mattina, attorno alle 10.30, nell’appartamento di via Ravagni a Isera, quando la madre di Margon è rincasata. La donna ha visto delle fiamme in salotto, attorno alla zona tra i computer del figlio e la stufa a olle. Immediata la chiamata ai vigili del fuoco, che con il loro intervento sono riusciti a limitare i danni alla struttura, anche se gran parte dell'archivio del fotografo è andato distrutto. In via precauzionale, la madre di Margon e la nonna, che si trovava in casa, sono state trasportate in ospedale per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento