menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tetto in fiamme, appartamento evacuato: intervento difficile a causa del vento

L'inquilino di un edificio storico di Baselga di Pinè ha passato la notte fuori casa: illeso, ma il tetto ha riportato danni ingenti

Una notte difficile, di vento e fiamme, quella dei Vigili del Fuoco volontari di Pinè, allertati nelle prime ore di giovedì 3 ottobre per un incendio che ha devastato il tetto di un edificio storico nel paese di Baselga.

Le fiamme sono scaturite nella canna fumaria, verso le 3 di notte. Evidentemente qualcuno aveva lasciato acceso il caminetto, viste le temperature ormai rigide, soprattutto in orario notturno. I residenti sono stati svegliati dall'odore di fumo e sono usciti di casa chiamando il 112.

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco locali e di quelli di Pergine. Un inquilino è stato tratto in salvo, e fortunatamente non ha riportato ustioni o segni di intossicazione. Le operazioni di spegnimento sono state rese particolarmente difficili dal forte vento ed i Vigili del Fuoco sono stati impegnati per alcune ore prima di dichiarare il cessato allarme. L'appartamento all'ultimo piano rimane, per ora, inagibile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento