Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Incendia il camper dove doveva trascorrere i domiciliari

Il gip ha disposto l'aggravamento della misura del ragazzo, trasferito in carcere

Dà fuoco al camper dove doveva trascorrere i domiciliari. Protagonista delle vicenda un 22enne, portato in carcere dalla polizia di Trento.

A giugno, il ragazzo era stato fermato per aver provato tre furti distinti ai danni di minori, rubando un monopattino e una collana. Le forze dell’ordine lo avevano messo agli arresti domiciliari nel camper che era la sua dimora: dopo alcuni mesi, però il 22enne ha deciso di provare a evadere dando fuoco al mezzo. Non è bastato a depistare gli agenti, che lo hanno rintracciato e accompagnato in questura.

Il gip ha disposto l’aggravamento della misura, e il ragazzo è stato quindi trasferito in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendia il camper dove doveva trascorrere i domiciliari
TrentoToday è in caricamento