rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Brucia anche lo Stelvio: in Trentino Alto Adige è allarme incendi

Dopo Nago e il monte Tondo, da ieri sera un incendio sta devastando il bosco sopra Prato allo Stelvio

Dopo l'incendio scoppiato a Nago, sul monte Baldo, domenica 10 luglio (che ha bruciato 45 ettari di bosco) e quello divampato martedì 12 luglio sul monte Tondo, sopra l'abitato di Bolzano, dalla tarda serata di ieri, giovedì 14 luglio, i vigili del fuoco dell'Alto Adige sono impegnati a domare un incendio boschivo nelle vicinanze del Comune di Prato allo Stelvio.

L'allarme è scattato alle 22.47 per un vasto incendio boschivo nelle vicinanze del sentiero Rio Solda, a circa un chilometro dal paese, in una zona che sale verso il passo dello Stelvio.

Per domare le fiamme sul posto sono arrivati oltre 150 vigili del fuoco da tutto il circondario. Tutte le forze impiegate nello spegnimento lavorano per avere sotto controllo l'incendio.

Alle 6 di mattina di oggi, venerdì 15 luglio, è stato possibile limitare l'ulteriore propagazione dell'incendio ma i lavori di bonifica richiederanno ancora molto tempo. Le operazioni di spegnimento sono proseguite per tutta la notte e dalle prime ore del mattino anche con il supporto di un elicottero.

Incendio Prato (foto johannes Tappeiner)-2

Foto Johannes Tappeiner

Allarme siccità e incendi

I vigili del fuoco dell'Alto Adige tornano a ribadire che in provincia "il pericolo d’incendi boschivi è estremamente alto perché la pioggia non cade da molto tempo e quindi il terreno è spesso secco. Il risultato può essere quello di incendi boschivi che danneggiano gli ecosistemi forestali, il recupero dei quali richiede diversi anni".

"Un quarto degli incendi boschivi di quest'anno - affermano i vigili del fuoco altoatesini - sono stati probabilmente causati da mozziconi di sigaretta. Qualsiasi comportamento rischioso che possa causare un incendio boschivo deve essere evitato a tutti i costi".

Nei giorni scorsi era arrivato anche l'appello della protezione civile trentina: evitare di accendere ogni tipo di fuoco, eccetto nelle aree appositamente predisposte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia anche lo Stelvio: in Trentino Alto Adige è allarme incendi

TrentoToday è in caricamento