menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Palermo, cassonetti in fiamme per la seconda volta

Un grosso bidone per la carta è stato incendiato, provocando momenti di preoccupazione tra gli abitanti della zona. Era successo un episodio simile anche il mese scorso. I vigili del fuoco hanno limitato i danni

Ancora una volta un cassonetto dato alle fiamme in via Palermo. Mercoledì sera, intorno alle 19.30, un grosso bidone per la carta è stato incendiato, provocando momenti di preoccupazione tra gli abitanti della zona. Grazie all'intervento dei pompieri, che hanno prontamente spento le fiamme, si è evitato che il fuoco si estendesse anche agli altri cassonetti. 

"Tornando a casa ho notato il contenitore della carta che bruciava. Un signore che passava di lì ha subito chiamato i vigili del fuoco; mentre poco prima una signora aveva spento un piccolo cestino per i rifiuti. E' la seconda volta che succede nell'ultimo mese". Questo il racconto di una studentessa residente in via Palermo, che ha assistito alla scena e non nasconde un certo fastidio. "Probabilmente c'è qualcuno che si diverte", aggiunge.
 
Già il mese scorso era stato incendiato un cassonetto dei rifiuti, episodio che aveva fatto pensare ad una ragazzata. Adesso che il fatto si è ripetuto, i residenti cominciano a mostrare un po' di preoccupazione; ma soprattutto fastidio, perché la zona è sempre stata tranquilla e mai si erano verificati prima fatti di questo genere.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento