rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Fine settimana intenso per i vigili del fuoco: cosa è successo a Roncegno e Dro

Oltre al terribile incendio di Cles, sono stati necessari interventi anche per problemi alle canne fumarie

Non c’è stato solo lo spaventoso incendio di Cles, domato dopo ben undici ore di lavoro, a caratterizzare l’intenso fine settimana di lavoro dei vigili del fuoco trentini.

Fiamme a Roncegno sabato 3 dicembre, con l’incendio che ha interessato una canna fumaria e che ha visto i vigili del fuoco impegnati per quasi un’ora prima di poter riportare la situazione alla normalità.

L'intervento a Roncegno-2

Nel corso di domenica 4 dicembre, invece, c’è stato un incendio a Dro, anche in questo caso causato da una canna fumaria, in cui si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco volontari; il rogo, però, è stato rapidamente messo sotto controllo e i danni alla casa sono stati tutto sommato limitati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana intenso per i vigili del fuoco: cosa è successo a Roncegno e Dro

TrentoToday è in caricamento