rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Incendi, paura anche in Alto Adige

Al lavoro oltre 100 vigili del fuoco

Mentre il Baldo continua a bruciare, anche in Alto Adige i vigili del fuoco sono al lavoro contro gli incendi boschivi. Nella giornata di ieri, martedì 12 luglio, i pompieri sono intervenuti prima per un incendio alla vecchia segheria del paese di Nova Levante propagatosi al bosco adiacente, poi per le fiamme divampate nel bosco delle passeggiate di Sant'Osvaldo, proprio sopra il centro cittadino di Bolzano.

Incendio passeggiate Sant'Osvaldo Bolzano-2

Incendio Alto Adige-2

In città l'allarme è scattato alle 11.53. Oltre ai vigili del fuoco volontari e permanenti di Bolzano, sul posto sono arrivati anche i volontari di Gries e di Oltrisarco, nonché il servizio forestale. In totale sono stati impiegati oltre 100 uomini e donne.

Incendio Sant'Osvaldo-2

Per l’assenza di precipitazioni - ricordano i vigili del fuoco altoatesini - il rischio di incendi boschivi in questo periodo si presenta elevato. L'invito è quello di "evitare qualsiasi comportamento a rischio che possa causare un incendio boschivo" anche perché - scrivono i pompieri - "la soluzione contro la siccità non pare vicina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi, paura anche in Alto Adige

TrentoToday è in caricamento