menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Maria Maggiore: dopo i lavori si inaugura la "nuova" piazza

Finiti i lavori iniziati poco prima della campagna elettorale che ha portato alla conferma di Andreatta la piazza, al centro della zona "calda" del centro storico, è pronta per essere inaugurata. Alla cerimonia è stato invitato a parlare anche il Comitato per la rinascita di Torre Vanga

Annunciati nel novembre dell'anno scorso e partiti a marzo, poco prima della elezioni che hanno confermato Alessandro Andreatta alla guida della città, i lavori di riqualificazione di piazza Santa Maria Maggiore sono terminati circa un mese  fa ed ora la "nuova" piazza, nel frattempo entrata nella ZTL come le  limitrofe via Roma e via San Giovanni, è pronta per essere inaugurata.

Non senza polemiche: tra la fine dei lavori e l'inaugurazione di domani, sabato 5 settembre, le foto delle scritte sui muri della chiesa, delle lattine abbandonate tra le aiuole e degli immancabili "incontinenti" (l'idea di installare dei wc pubblici non è mai decollata) sono state un po'su tutti i giornali. La situazione del quartiere è stata anche oggetto di un'nterrogazione da parte dei consiglieri del Patt, alleati di Andreatta, che ha avuto conseguenze politiche, visto che i firmatari hanno dato una specie di ultimatum al sindaco, ed anche pratiche, visto che lo stesso sindaco ha annunciato un ampliamento di organico per la polizia locale.

All'inaugurazione di domani, che si terrà in forma ufficiale alle 17.00, sono stati invitati ad intervenire anche i rappresentanti del Comitato per la  sicurezza e la rinascita di Torre Vanga, l'ente spontaneo che riunisce i residenti, da anni in prima linea nel denunciare continuamente piccole e grandi situazioni di degrado. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento