Cronaca

Non rientra a casa dopo la passeggiata: trovata morta sul fondo di un dirupo

L'allarme è stato lanciato dai familiari della donna che non l'hanno vista rientrare a casa in tarda mattinata. Subito sono iniziate le ricerche da parte dei vigili del fuoco con i cani, dei volontari del soccorso alpino e dei carabinieri

Muore precipitando in un dirupo mentre stava raccogliendo funghi. La disgrazia è avvenuta nei boschi della val di Rabbi, nei pressi di malga Zoccolo, vittima una donna di 65 anni del posto, Ida Iachelini. L'allarme è stato lanciato dai familiari della donna che non l'hanno vista rientrare a casa in tarda mattinata. Subito sono iniziate le ricerche da parte dei vigili del fuoco con i cani, dei volontari del soccorso alpino e dei carabinieri. Alla fine il corpo senza vita della donna, che era uscita per cercare funghi, è stata ritrovato in un fondo ad un dirupo, verso le 19, in un canale nei pressi della malga. La caduta di circa cinquecento metri non ha purtroppo lasciato scampo alla donna. La salma è stata recuperata con l’elicottero e portata nella cappella della cimitero di San Bernardo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non rientra a casa dopo la passeggiata: trovata morta sul fondo di un dirupo

TrentoToday è in caricamento