menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardia giurata preso a palle di neve ghiacciata in via Belenzani

"Mi chiedo solo come possa essere possibile che una persona non possa lavorare serenamente. Solo perchè indosso una divisa vengo considerato un nemico, questa è una cosa che mi disturba", ha dichiarato la guardia giurata

Venerdì notte, una guardia giurata stava facendo il suo giro di scorta per la cassa rurale di Trento, che consiste nel' aprire casseforti e portare in giro documenti sensibili a bordo  della macchina della compagnia di sicurezza provata per cui lavora, quando all'improvviso, all'una di notte, mentre stava passando per via Belenzani in direzione via Roma, si è trovato la strada sbarrata da un gruppo consistente di persone, circa una ventina di giovani ubriachi che avevano posto un cartello stradale in mezzo alla strada. Secondo il racconto della guardia giurata, uno dei ragazzi si sarebbe messo davanti al cofano del mezzo per impedirgli il passaggio.

"Mi sono dovuto fermare, perché la strada era sbarrata, ho pensato che fosse l'ubriaco di turno, quindi sono sceso e nonostante fossi in giro da tutto il giorno sotto la neve gli ho chiesto nel modo più gentile possibile di lasciarmi continuare con il mio giro. Cosa che non è stata possibile, perché il ragazzo non si è tolto dimezzo. Per fortuna nel gruppo c'era una persona dotata di senno che ha spostato il cartello, per cui sono riuscito a passare. Purtroppo avevo il finestrino della macchina abbassato e questo gruppo ha iniziato a bersagliarmi con una pioggia di palle di neve ghiacciata che mi hanno colpito in faccia. Ero da solo, scendere e affrontare i giovani sarebbe stata una mossa sbagliata, mi chiedo solo come possa essere possibile che una persona non possa lavorare serenamente. Solo perchè indosso una divisa vengo considerato un nemico, questa è una cosa che mi disturba"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento