menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Letteratura, trentina premiata per la traduzione italo-tedesca

Si tratta di Giusi Drago, premiata per la traduzione del libro di Marica Bodrožić "E' morto Tito". Il premio è bandito dai ministero tedesco degli affari esteri e dal ministero italiano per i beni e le attività culturali

E' di Trento la vincitrice della quinta edizione del Premio italo-tedesco per la traduzione letteraria, nella sezione esordienti. Si tratta di Giusi Drago, premiata per la traduzione del libro di Marica Bodro?i?;, 'E' morto Tito', Zandonai (Tito ist tot, Suhrkamp). Il premio è bandito dai ministero tedesco degli affari esteri e dal ministero italiano per i beni e le attività culturali, in collaborazione con il Goethe-Institut e il Centro per il libro e la lettura. Nata a Trento, Giusi Drago vive a Milano dove lavora nell'editoria. La cerimonia di premiazione si terrà il 27 marzo a Roma, a Villa Farnesina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento