menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legge di stabilità e finanziaria: continua la trattativa con Roma

Riunione straordinaria della Giunta questa mattina per dare l'assenso alle modifiche statutarie necerrarie a garantire maggiore autonomia in materia di tributi locali. Emendamenti depositato alla Commissione bilancio per la legge di stabilità

La Giunta provinciale ha deliberato questa mattina l'assenso ad alcune modifiche allo Statuto di Autonomia necessarie all'ottenimento di una maggiore libertà d'azione per le province, in materia di tributi. La gestione autonoma riguarderà anche l'imposizione dell'Imu. La "trattativa" con Roma è quindi aperta su diversi fronti: da un lato la legge di stabilità, in discussione presso la Commissione bilancio, con gli emendamenti che prevedono una minor contribuzione alle casse dello Stato con il principio del residuo fiscale, e la legge finanziaria, che passerà in Parlamento prima della fine dell'anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento