rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Ponte Sarco / Tione di Trento

A zig zag per il paese provoca due incidenti: aveva un tasso alcolemico quasi 5 volte oltre il consentito

Solo il tempestivo intervento di una pattuglia alle porte di Tione ha potuto evitare il peggio raggiungendolo in una piazzola

Era stato segnalato da alcuni cittadini allarmati che lo vedevano zigzagare sulla Ss 237 tra Ponte Arche e Saone, l'uomo fermato dagli agenti della polizia locale delle Giudicarie di Tione di Trento con un tasso alcolemico quasi 5 volte sopra al livello massimo consentito, a fine febbraio. Gli agenti, nel pomeriggio di lunedì 28 febbraio, sono riusciti a bloccarlo e poi denunciarlo.

L’uomo, alla guida di una Bmw, ha anche urtato in 2 occasioni le auto che viaggiavano in senso contrario, provocando fortunatamente solo lievi danni materiali ai mezzi coinvolti, i cui conducenti, a parte il grosso spavento, non sono dovuti ricorrere alle cure sanitarie.

Solo il tempestivo intervento di una pattuglia alle porte di Tione ha potuto evitare il peggio raggiungendolo in  una piazzola. Le condizioni dell'uomo sono apparse immediatamente chiare agli agenti e la conferma è arrivata dal test che ha rilevato un tasso alcolemico di quasi 5 volte oltre il consentito.

L'uomo, residente in Valsugana, è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza con l'aggravante di aver provocato due incidenti stradali. Inoltre gli è stata ritirata la patente di guida in vista della sospensione che sarà disposta dal Commissariato del Governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A zig zag per il paese provoca due incidenti: aveva un tasso alcolemico quasi 5 volte oltre il consentito

TrentoToday è in caricamento