Giornata Mondiale del Sonno: ad Arco porte aperte al centro specializzato

Insonnia, apnee ostruttive ed altri disturbi ostacolano il naturale riposo, parte integrante del benessere psicofisico. I medici del Centro del Sonno di Arco saranno a disposizione domani, 14 marzo, per dare informazioni sul tema

Un buon riposo notturno, si sa, è una delle componenti essenziali della salute. A questo è dedicata la Giornata Mondiale del Sonno che si celebra domani, 14 marzo, anche in Trentino. Ad Arco per tutta la mattinata, dalle 9 alle 12 i medici del Centro Sonno dell'Unità operativa di pneumologia, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, saranno a disposizione per informazioni su problematiche come insonnia e apnee ostruttive. I partecipanti saranno invitati a compilare dei questionari che serviranno ad integrare la banca dati del centro per le ricerche legate al sonno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento