In piena notte giocano a calcio in centro, denunciati quattro ragazzi

Quattro ragazzi roveretani sono stati denunciati per schiamazzi dalla polizia per aver giocato a calcio in centro storico a Rovereto, a notte fonda. L'episodio è avvenuto lo scorso primo maggio

Quattro ragazzi roveretani sono stati denunciati per schiamazzi dalla polizia per aver giocato a calcio in centro storico a Rovereto, a notte fonda. Lo scorso primo maggio, i quattro sono stati notati da una pattuglia mentre giocavano a pallone. Gli agenti gli hanno chiesto di smetterla visto che erano più o meno le due meno un quarto di notte.

I ragazzi capiscono e tutto sembra sistemato. Solo che trenta minuti dopo al centralino del 113 arriva una chiata di un residnete che protesta perché qualcuno, sotto casa sua, sta giocando a calcio e facendo rumore. Così i poliziotti sono tornati in centro, dove hanno visto ancora lo stesso gruppo giocare al pallone e fare schiamazzi e quel punto li hanno denunciati.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Limiti di velocità solo per le moto sulle strade di montagna

Torna su
TrentoToday è in caricamento