In piena notte giocano a calcio in centro, denunciati quattro ragazzi

Quattro ragazzi roveretani sono stati denunciati per schiamazzi dalla polizia per aver giocato a calcio in centro storico a Rovereto, a notte fonda. L'episodio è avvenuto lo scorso primo maggio

Quattro ragazzi roveretani sono stati denunciati per schiamazzi dalla polizia per aver giocato a calcio in centro storico a Rovereto, a notte fonda. Lo scorso primo maggio, i quattro sono stati notati da una pattuglia mentre giocavano a pallone. Gli agenti gli hanno chiesto di smetterla visto che erano più o meno le due meno un quarto di notte.

I ragazzi capiscono e tutto sembra sistemato. Solo che trenta minuti dopo al centralino del 113 arriva una chiata di un residnete che protesta perché qualcuno, sotto casa sua, sta giocando a calcio e facendo rumore. Così i poliziotti sono tornati in centro, dove hanno visto ancora lo stesso gruppo giocare al pallone e fare schiamazzi e quel punto li hanno denunciati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento