Cronaca

La più bella di Cortina è Ginevra Bombardelli: studentessa e pallavolista

Si va verso la finalissima regionale che, per il settimo anno consecutivo, si terrà in Alto Adige

È Ginevra Bombardelli la vincitrice del titolo di Miss Cortina. Incoronata dal sindaco Manfred Mayr, si è aggiudicata il titolo della penultima tappa delle selezioni provinciali Miss Italia per il Trentino Alto Adige. Ginevra Bombardelli ha 18 anni, è di Mori ed è studentessa di ragioneria e pallavolista.

Miss Cortina 2023

È stata incoronata mercoledì sera (2 agosto) in piazza San Martino a Cortina sulla strada del vino, uno dei paesi più piccoli dell’Alto Adige, davanti a un gremito pubblico. Protagonista non solo la bellezza, ma anche la musica e la buona gastronomia. Infatti gli spettatori hanno potuto vedere la sfilata comodamente seduti, degustando un menu ad hoc per la serata. Le ragazze in gara, provenienti da tutta la Regione, tra i 17 e i 26 anni, sono state presentate dalla consueta eleganza di Sonia Leonardi e si sono messe in gioco per riuscire a portare a casa la corona e il diritto di accedere alle finali regionali. L’evento si è aperto con la sigla ufficiale di Miss Italia, per proseguire con la sfilata degli abiti da sera e con il classico body istituzionale, per il passaggio davanti alla giuria, presieduta dal sindaco Manfred Mayr. Inoltre le ragazze si sono cimentate in una divertente sfilata con abiti casual, presentandosi con un look semplice “da tutti i giorni”.

Le altre ragazze

Seconda classificata con la fascia di Miss Rocchetta, Laura del Fabbro di Laghetti di Egna: 25 anni, sportiva, studentessa universitaria in Scienze della formazione primaria. Medaglia di bronzo, con la fascia Miss Framesi per la biondissima Giulia Gelmetti: 23 anni di Pietramurata, impiegata presso uno studio dentistico. A salire sul quarto gradino del podio anche Katharina Ladurner: 18 anni di Lagundo, studentessa al liceo linguistico. Quinta classificata è stata la dicanovenne Aurora Zandron di Predaia, studentessa all’università di lettere. Un parimerito per il sesto posto: Ludovica Amenici e Ilenia Calza. Ludovica, 18 anni, di Bolzano, con la passione per il tetaro, studentessa al liceo scientifico, pratica danza agonistica; Ilenia Calza, 18 anni di Cavedine, prossima studentessa di Scienze motorie e pallavolista professionista.

Durante la serata, il pubblico ha avito modo di apprezzare due esibizioni: Angelica Lazzerini, finalista regionale con il tiolo di Miss Social, ha deliziato il pubblico con un’allegra cover estiva e Federica Morandi, 18 anni di Rovereto, ha mostrato tutto il suo talento proponendo al pubblico un emozionante e coinvolgente assolo con l’arpa.

Verso la finale

La finalissima regionale per eleggere Miss Trentino Alto Adige sarà ospitata per il settimo anno consecutivo in Alto Adige e precisamente nella suggestiva ed elegante piazza Duomo di Bressanone lunedì 21 agosto. In questa, che sarà la serata più importante e attesa, voluta dalla associazione turistica e dal Comune di Bressanone, dedicata alla moda e allo spettacolo, verrà eletta la ragazza più bella della nostra Regione, che prenderà la corona di Michelle De Pinto. La vincitrice sarà per un anno il volto del Trentino Alto Adige, veicolando la bellezza della Regione in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La più bella di Cortina è Ginevra Bombardelli: studentessa e pallavolista
TrentoToday è in caricamento