Cronaca

Giallo Neumair, il messaggio della sorella di Laura ai vigili del fuoco: «enormemente riconoscenti»

Proseguono le ricerche e le indagini

È un messaggio carico di riconoscenza quello che Carla Perselli, sorella di Laura e cognata di Peter Neumair, ha scritto su Facebook per i vigili del fuoco volontari e Corpo Permanente che da inizio gennaio sono impegnati nelle ricerche dei due coniugi scomparsi. 

Messaggio fam Perselli a Vvf Sudtirolo-2

Il corpo di Laura è stato trovato il 6 febbraio nel fiume Adige, a sud di Egna, mentre Peter, a un aggiornamento di giovedì 4 marzo, risulterebbe ancora disperso. Il primogenito della coppia, Benno Neumair, si trova in carcere dal 29 gennaio ed è accusato di duplice omicidio e occultamento dei cadaveri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo Neumair, il messaggio della sorella di Laura ai vigili del fuoco: «enormemente riconoscenti»

TrentoToday è in caricamento