menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli rubano la giacca, la ritrova addosso ad un altro un anno dopo

Ieri sera è entrato nel locale giusto: dentro, in mezzo ai clienti, ce n'era uno che ha attratto l'attenzione del ragazzo: un'altra persona che aveva addosso il suo giubbotto. La polizia l'ha denunciata per ricettazione

Un anno fa, durante una serata con gli amici, gli avevano rubato il giubbotto: succede, nei locali, specie quando fuori fa freddo e dentro si scoppia dal caldo, di appoggiare la giacca in un posto che ci pare tranquillo. In questo caso il ragazzo trentino in questione era stato sfortunato e la cosa l'aveva talemnte infastidito da sporgere denuncia al 113 raccontando com'erano andate le cose e descrivendo il capo di abbigliamento che gli era stato rubato.

Nel frattempo è passato un anno, forse la speranza di riavere indietro la giacca si erano praticamente affievolite, ma il giovane - ieri sera - è entrato nel locale giusto. Dentro, in mezzo ai clienti, ce n'era uno particolare che ha attratto l'attenzione del ragazzo: aveva addosso la sua giacca. Così ha chiamato la polizia, che è intervenuta sul posto e lo ha interrogato. Lui si è giustificato dicendo che si trattava di un regalo, ma gli agenti lo hanno accompagnato in questura e lo hanno denunciato per ricettazione. Il giubbotto rubato, però, non è ancora tornato al suo padrone: è stato sequestrato e potrà essergli consegnato solo al termine delle indagini di rito.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento