rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Calceranica al Lago

Ritrovato vivo il 45enne disperso nella zona di Lavarone

Gelindo Spillare era precipitato con l'auto e ha passato la notte all'addiaccio

Fine della paura per amici e familiari. Arriva il lieto fine per Gelindo Spillare: l'uomo infatti è stato ritrovato vivo dopo che le sue tracce si erano perse nella zona di Lavarone nella giornata di mercoledì 24 novembre. Secondo quanto ricostruito, era precipitato con la sua auto per un'ottantina di metri nel bosco sottostante la via degli Altipiani, sopra l'abitato di Calceranica al Lago. ? stato ritrovato cosciente ma provato, dopo aver passato una notte all'addiaccio. Il ritrovamento intorno alle 16:30 di giovedì da una squadra della Stazione di Levico del Soccorso Alpino e Speleologico, unitasi in mattinata alle ricerche delle forze dell'ordine e dei Vigili del Fuoco, insieme alla Stazione Altipiani.

Dopo il ritrovamento, sul posto è intervenuto l'elisoccorso che ha verricellato il Tecnico di Elisoccorso e l'equipe medica. Dopo le prime cure mediche, l'uomo è stato imbarellato e trasportato in una zona più aperta, per consentire il recupero con il verricello da parte dell'elicottero. Infine, è stato trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento. Hanno collaborato nelle operazioni di recupero anche gli operatori della Croce Rossa e i Vigili del Fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato vivo il 45enne disperso nella zona di Lavarone

TrentoToday è in caricamento