Cronaca Siror

Galleria a Passo Rolle: dopo 93 giorni di chiusura riapre la statale 50

La nuova galleria - il costo complessivo del progetto è stato pari 9 milioni e 499.677 euro - sarà aperta in condizioni di esercizio provvisorie, perché sono da completare alcune lavorazioni, che saranno terminate in primavera

Dopo 93 giorni di chiusura sarà riaperta mercoledì al traffico la strada statale 50 del Passo Rolle, in prossimità del lago di Paneveggio, in località Forte Buso. La riapertura sarà consentita da una nuova galleria, della lunghezza di 557 metri, che permetterà di bypassare la tratta di viabilità lungo il lago, soggetta al rischio di crolli rocciosi per la presenza di una frana in continuo e lento movimento. La nuova galleria - il costo complessivo del progetto è stato pari 9 milioni e 499.677 euro - sarà aperta in condizioni di esercizio provvisorie, perché sono da completare alcune lavorazioni.

L'illuminazione ordinaria e di emergenza sono comunque garantite da un impianto provvisorio. La larghezza delle corsie sarà di 3 metri e 50 per senso di marcia con una larghezza complessiva pari a 7 metri e 40. Alla ripresa dei lavori, in primavera, con l'asfaltatura definitiva, la larghezza delle corsie sarà portata a 3 metri e 25. Vista la presenza di impianti provvisori in questa fase sono adottate alcune misure compensative: sarà vietato il transito ai mezzi trasportanti merci esplosive e pericolose, sarà disposto il limite di velocità di 40 chilometri orari e l'obbligo di mantenere una distanza minima tra i veicoli pari a 70 metri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galleria a Passo Rolle: dopo 93 giorni di chiusura riapre la statale 50
TrentoToday è in caricamento