menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Revisionata la sicurezza nella galleria dell'incidente

Il terribile incidente un mese fa scatenò le polemiche sulla sicurezza nella galleria dell'Agnese tra Riva del Garda e la Val di Ledro. Ora la provincia ha ultimato i lavori per il ripristino degli impianti antincendio, revisionato gli estintori e sostituito i quattro ventilatori

Stanno per essere ultimati i lavori per il ripristino della galleria dell'Agnese, lungo la strada che da Riva del Garda porta in Val di Ledro. La galleria fu teatro di un terribile incidente due mesi fa, in cui persero la vita due persone,altre due rimasero gravemente ferite, e l'episodio portò sotto i riflettori la questione sicurezza all'interno della galleria. Nell'incidente infatti una macchina prese fuoco ed il fumo rimase per ore dentro alla galleria, rischiando di provocare conseguenze gravi per gli automobilisti bloccati,. Ci furono problemi anche nell'uso degli estintori.

La Provincia comunica in questi giorni che, dopo l'incidente, la galleria è stata oggetto di sopralluoghi e interventi mirati a migliorare la sicurezza in caso di incidente o di incendio. In particolare sono stati realizzati nuovi quadri per i ponti radio con tre antenne, è stata ripristinata la funzionalità dell'impianto antincendio, danneggiato in seguito all'incidente, gli estintori e i naspi antincendio sono stati revisionati, inoltre  Vigili del Fuoco di Riva del Garda sono stati dotati di due grandi ventole per allontanare il fumo dalla galleria, in caso di incendio. La Provincia informa anche che sono in fase di chiusura i lavori alla galleria che prevedono la sostituzione dei 4 ventilatori e dell'installazione di nuovi quadri elettrici per le vie di alimentazione sia dell'illuminazione che dei dispositivi di emergenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento