Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Riva del Garda

Riva: eletto il presidente di Slow Food, è Gaetano Pascale

E' stato eletto al termine del congresso tenutosi a Riva del Garda ilnuovo presidente nazionale di Slow Food: è l'agronomo campano Gaetano Pascale che ha battuto ai voti Cinzia Scaffidi, direttrice del Centro Studi dell'associazione

Gaetano Pascale, agronomo campano, è il nuovo presidente di Slow Food, l'organizzazione dedita alla promozione di prodotti agroalimentari "Buoni, giusti e puliti", come recita lo slogan, che si è data appuntamento a Riva del Garda questo fine settimana per l'assemblea annuale partecipata da più di 700 rappresentanti da tutto il Paese. Pascale prende il posto di Roberto Burdese, guida dell'associazione negli ultimi otto anni. Ha vinto ai voti contro l'altra candidata Cinzia Scaffidi, piemontese, dirigente del Centro studi di Slow Food di Pollenzo (CN). Riconfermato segretario nazionale Daniele Buttignol, entrano a far parte della squadra dirigente Lorenzo Berlendis, lombardo e consigliere nazionale di Slow Food, Sonia Chellini, ex presidente di Slow Food Umbria, e Francesca Rocchi, ex presidente di Slow Food Lazio. Il nuovo presidente e l'esecutivo resteranno in carica quattro anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riva: eletto il presidente di Slow Food, è Gaetano Pascale
TrentoToday è in caricamento