rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Furto a Piedicastello sventato dalla polizia municipale

Il ladro è stato fermato dalla polizia municipale che da alcuni mesi, dopo l'estensione del servizio nella fascia notturna, è di pattuglia fino alle 3 tre sere in settimana. La sera giusta: gli agenti hanno notato un individuo sospetto scavalcare una recinzione

Furto in appartamento ieri notte a Piedicastello: a fermare il ladro è stata la polizia municipale che da alcuni mesi, dopo l'estensione notturna del servizio, svolge attività di pattugliamento anche la notte tre sere in settimana. Poco prima della mezzanotte gli agenti hanno notato un individuo sospetto che scavalcava una recinzione metallica in via Verruca.

Una volta fermato è stato perquisito e dalle tasche sono spuntati alcuni oggetti di cui il giovane non sapeva specificare la provenienza. Un particolare ha fatto scattare la denuncia, oltre che per furto, per detenzione di munizioni: il ragazzo aveva infatti con sè anche alcune munizioni di arma da fuoco.

Puntando le torce verso la casa gli agenti hanno notato altri oggetti sparsi nel giardino ed una finestra con i vetri sfondati. La casa era vuota ma la figlia del proprietario, chiamata presso il comando, ha riconosciuto gli oggetti rubati. Il giovane, cittadino rumeno di 20 anni, è  stato trattenuto presso la camera di sicurezza a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a Piedicastello sventato dalla polizia municipale

TrentoToday è in caricamento