Il fatto

Ruba al supermercato e poi aggredisce vigilante e polizia

L'uomo aveva aggredito l'addetto alla vigilanza del supermercato quando è arrivata la polizia

Tenta di rubare al supermercato e poi aggredisce la vigilanza. Un cittadino siriano 35enne, è stato arrestato da agenti della squadra volanti della questura di Bolzano per rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo aveva aggredito l'addetto alla vigilanza del supermercato Lidl di via Maso della Pieve dopo esser stato sorpreso a rubare merce dagli scaffali. Dopo aver aggredito l'agente della vigilanza, si è anche scagliato contro la polizia. L'uomo è stato arrestato. Nei suoi confronti il questore Paolo Sartori ha emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel comune di Bolzano per i prossimi quattro anni. Inoltre, ha chiesto la revoca dello status di protezione internazionale per poi poter procedere all'espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba al supermercato e poi aggredisce vigilante e polizia
TrentoToday è in caricamento