Anziani narcotizzati e derubati in casa, indagini in corso

I ladri hanno forzato una finestra e sono entrati nell'abitazione. Quindi, dopo aver narcotizzato la coppia che già stava dormendo, hanno rubato denaro (circa 300 euro), gioielli e l'auto parcheggiata in garage

Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per trovare i ladri che nella notte tra domenica e lunedì sono entrati nella casa di due anziani coniugi a Ronchi in Valsugana, derubandoli. I ladri hanno forzato una finestra e sono entrati nell'abitazione. Quindi, dopo aver narcotizzato la coppia che già stava dormendo, hanno rubato denaro (circa 300 euro) e gioielli, che avevano un valore affettivo più che economico, e poi si sono impadroniti anche dell'auto parcheggiata nel garage, con la quale sono fuggiti. I due anziani coniugi hanno scoperto il furto la mattina dopo, quando si sono alzati.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Sedicenne trentino grave dopo un tuffo da 10 metri in Salento

Torna su
TrentoToday è in caricamento