menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto alla sede Rai di Trento, un arresto

L'uomo, identificato grazie alle immagini di sorveglianza, è stato rintacciato dai carabinieri e trovato in possesso di cinque macchine fotografiche provento di furto. Sarebbbe anche coinvolto nel furto alle scuole elementari della Clarina

E' stato identificato ed arrestato ieri il 40enne, cittadino italiano, accusato di essere l'autore del furto  alla sede Rai di Trento avvenuto nei giorni scorsi. L'uomo si sarebbe inntrodotto negli uffici di via Peerini in cerca di attrezzatura di valore. Ad incastrarlo sono state le immagini delle telecamere di  video sorveglianza del palazzo: è stato quindi riconosciuto ed intercettato in città. E' stato trovato in possesso di cinque macchine fotoografiche digitali provento di furto, una in particolare di  proprietà della scuola elementare della Clarina, "visitata" nei giorni scorsi. E' stato tradotto nel carcere di Spini con l'accusa di furto aggravato e ricettazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento