Scappa dopo il furto, i residenti chiamano i carabinieri: trentenne arrestata

Arrestata dopo essere stata bloccata da alcuni residenti in frazione Fol a Predazzo: la perquisizione dei carabinieri ha portato a ritrovare le buste con il denaro, una delle quali recava il nome della vittima

Fermata dai residenti dopo il furto, ed in seguito arrestata dai carabinieri, una trentaduenne residente a Bolzano. Il fatto è avvenuto in località Fol a Predazzo: nel primo pomeriggio di ieri arriva alla caserma la telefonata di un cittadino, il quale riferisce di un presunto furto specificando che una donna ritenuta colpevole è stata già, per così dire, fermata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giunti sul posto i militari hanno potuto ritrovare le prove del furto, direttamente addosso alla  diretta interessata la quale nascondeva sotto alla cintura denaro contante per 1.670 euro. Il denaro si trovava all'interno di alcune bste di carta, una delle quali recava il nome della vittima, un 70ennne del luogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • Cristiana Capotondi a Trento: sarà Chiara Lubich

  • Crisi braccianti: nuova chiamata per i residenti in Trentino

  • Lascia le sue cose al rifugio e scompare, lo cercano tutta la notte: era al bivacco

  • Pasubio, 45 pecore morte in un dirupo. La Provincia conferma: "Stavano scappando dai lupi"

  • Coronavirus, indice Rt: Trentino al terzo posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento