rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Centro storico / Via Andrea Pozzo

Furto nella notte alla Badia di San Lorenzo, ingenti i danni

Alcuni malviventi, dopo aver forzato il portone d'ingresso, hanno distrutto il tabernacolo e rubato le pissidi, che conservano le ostie consacrate. "I danni sono notevoli", dice Padre Butterini, priore della Badia

Furto sacrilego questa notte nella chiesa  di San Lorenzo a Trento. Alcuni malviventi, dopo aver forzato il portone d'ingresso, hanno distrutto il tabernacolo e rubato le pissidi, che conservano le ostie consacrate, causando ingenti danni agli arredi.

"Pensavano di trovare chissà cosa, ormai si parla solo dell'oro che ha la Chiesa - ha dichiarato Padre Butterini, priore della Badia - I danni sono notevoli".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella notte alla Badia di San Lorenzo, ingenti i danni

TrentoToday è in caricamento