Cronaca Centro storico / Via Dogana

Ruba un pc ad un passeggero sulla Trento-Malè

Ha rubato un pc ad un passeggero sul treno Trento-Malè, per poi fuggire alla fermata successiva, Mezzolombardo, dove lo attendevano i carabinieri. L'uomo ha lanciato contro i militari bottiglie di vetro ed anche la refurtiva. Veniva infine bloccato ed arrestato

Approfittando della distrazione di un passeggero lo ha derubato del computer portatile ed è sceso alla fermata successiva. Il fatto è avvenuto nella giornata di sabato quando i carabinieri, avvertiti dal proprietario del pc che si è accorto del furto un attimo dopo, hanno fermato il ladro, 36enne cittadino tunisino, alla stazione ferroviaria di Mezzolombardo.

Portato in caserma per gli accertamenti di rito l'uomo è risultato essere anche l'autore di un furto di vestiti presso l'OVS di via Pergher, dove aveva sottratto merce per circa 130 euro. Oggi sarà celebrato il processo per furto ma anche per resistenza a pubblico ufficiale: durante la fuga, a Mezzolombardo, aveva infatti scagliato delle bottiglie di vetro, nonchè lo stesso pc, contro i militari che lo inseguivano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un pc ad un passeggero sulla Trento-Malè

TrentoToday è in caricamento