menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di rubare i motori delle barche sul Garda, arrestati mentre fuggono in Val di Gresta

I quattro, intercettati a bordo di due furgoni, avevano ancora i vestiti bagnati ed intrisi di benzina, con a bordo gli arnesi da scasso usati per il furto

Stavano tentando di rubare i motori di tre barche ormeggiate a Campagnola di Malcesine, sul lago di Garda, ma sono stati sorpresi dal proprietario di uno dei tre fuoribordo che ha chiamato i carabinieri. I quattro, in fuga a bordo di due furgoni, sono stati intercettati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rovereto mentre percorrevano la strada tra Torbole e Loppio, probabilmente  per poi proseguire verso la più isolata Val di Gresta. Gli arrestati sono di nazionalità rumena mentre i due furgoni hanno targa bulgara e spagnola. Gli arnesi da scasso, i pantaloni bagnati e gli abiti intrisi di benzina hanno avvalorato l'accusa. I quattro sono stati trasferiti al carcere di Trento in attesa di processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le regole per gli spostamenti in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento