menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto da trentinosolidale.it)

(foto da trentinosolidale.it)

Gli rubano il furgone che serve per portare il cibo ai bisognosi. L'appello di Trentino Solidale: "Aiutateci"

Lo ha denunciato il presidente dell'associazione, Giorgio Casagranda

Il furgone che i volontari di Trentino Solidale usavano per portare del cibo a chi ne aveva bisogno è stato rubato. È accaduto nella sede dell'associazione sul lungo Fersina, a Trento. A denunciarlo il presidente Giorgio Casagranda, che ha voluto sottolineare come si tratti del quarto furto subito nell'arco di un paio di mesi.

Fino a oggi nella sede di Trentino Solidale erano stati commessi piccoli furti, soprattutto alle macchinette del caffè, ma con danni comunque di importante entità. Nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24 gennaio a sparire è stato il furgone dell'associazione.

Casagranda, dopo aver denunciato ai carabinieri, lancia un appello a tutti coloro che vogliono aiutare Trentino Solidale, che dopo il furto del veicolo si trova in difficoltà e ha necessità di raccogliere fondi per acquistare mezzi da utilizzare per le consegne di alimenti ai bisognosi. L'associazione quotidianamente raccoglie cibo in una trentina di punti per poi ridistribuirli a chi ne ha bisogno attraverso i propri volontari. Ogni anno garantisce 3 milioni di pasti e evita che tonnellate di generi alimentari vadano buttate.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento