Ruba all'Eurospar di via Manci poi tenta la fuga sfondando la porta a vetri

E' accaduto nella centralissima via di Trento, immediato l'intervento di una pattuglia di carabinieri

Ladro in fuga minaccia le cassiere e sfonda la porta a vetri del supermercato con un calcio: è successo nella centralissima via Manci, dove un 37enne, cittadino rumeno, ha tentato di fuggire con della merce rubata all'interno dell'esercizio commerciale. 

Vistosi scoperto ha minacciato di morte gl addetti, poi ha preso a calci la porta a vetri sfondandola, e seminando il panico tra i clienti. Immediato l'intervento di una pattuglia dei carabinieri in servizio nel centro storico cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari sono riusciti a fermare il ladro prima che si dileguasse. La refurtiva è stata recuperata e restituita al supermercato. L'uomo è stato arrestato per rapina e condotto presso la caserma di via Barbacovi a disposizione dell'Autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento