menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso della Coop di Ravina, teatro del furto

L'ingresso della Coop di Ravina, teatro del furto

Restano nel centro commerciale dopo la chiusura e svaligiano il supermercato

Bottino da 2.500 euro a Ravina dove i ladri hanno puntato direttamente alla cassaforte, dopo essersi lasciati chiudere dentro al Centro commerciale

Sono entrati nel  centro commerciale di Ravina, aperto di domenica, e si sono fatti "chiudere dentro" per poi agire indisturbati. E' questa l'unica  spiegazione possibile riguardo quanto avvenuto, presumibilmente, nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 novembre in via Herrsching, nel sobborgo a sud di Trento, dove i ladri hanno preso di mira il punto vendita Coop.

Hanno atteso l'orario di chiusura e sono rimasti all'interno dell'edificio. Questa la spiegazione dei carabinieri che hanno dato il via alle indagini solamente dopo che i dipendenti, lunedì mattina, si sono accorti dell'accaduto. Nessun segno di effrazione lungo il perimetro esterno del centro commerciale. I ladri erano sicuramente già all'interno, poi sono riusciti ad entrare nel supermerrcato smontando alcuni pannelli e quindi hanno puntato dritto alla cassaforte: 2.500 euro il bottino,  proseguono le indagini per tentare di identificare i responsbili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento