Cronaca piazza Duomo

Approfitta del malore di una donna in un negozio per rubarle il computer

La donna si è sentita male e subito si è creato un po' di scompiglio all'interno del negozio. la ragazza, 21enne trentina, ne ha approfittato per sfilare il pc dalla borsa e fuggire. Rintracciata poche ore ed identificata grazie alle immagini delle videocamere a circuito chiuso

Non si è fatta scrupoli di fronte ad una donna che si è sentita male, ed ha approfittato dello scompiglio creatosi all'interno del negozio per rubarle il pc dalla borsa e fuggire. E' successo ieri nel tardo pomeriggio in un negozio di telefonia di piazza Duomo, a Trento: quando la donna si è ripresa, aiutata dal personale, il computer era sparito.

La donna ha immediatamente denunciato il furto ed i carabinieri hanno dato corso alle indagini che si ono rapidamente concluse con l'identificazione dell'autrice del furto, una 21enne trentina. La ragazza è stata riconosciuta grazie alle immagini delle videocamere del negozio, e rintracciata nel giro di poche ore in piazza Dante, vicino alla stazione dei treni. Aveva con sè il computer, che è stato restituito alla legittima proprietaria, e verrà giudicata con rito direttissimo in giornata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approfitta del malore di una donna in un negozio per rubarle il computer

TrentoToday è in caricamento