rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Via Andrea Pozzo

Entra al CLM per scassinare il distributore di caffè, ma trova i carabinieri

E' entrato nella scuola di lingue di via Pozzo forzando la serratura con l'intento di svaligiare i distributori automatici, sorpreso dai carabinieri

E' entrato forzando la porta d'ingresso nella scuola di lingue CLM di via Pozzo, a Trento, ma è stato sorpreso dalla guardia di ronda che ha chiamato i carabinieri. Il ladro, 30 anni trentino, è stato colto con le "mani nel sacco": il cappuccio della felpa alzato, in mano aveva un grosso cacciavite ed il cassetto scardinato da un distributore automatico di caffè, pieno di monete. Bottino da circa 30 euro, che gli costerà caro: dopo il processo per direttissima di questa mattina è stato trattenuto per verificare eventuali analogie con altri furti simili messi a segno in città negli ultimi giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra al CLM per scassinare il distributore di caffè, ma trova i carabinieri

TrentoToday è in caricamento