rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il caso / Località Martignano

I ladri fanno sparire la cassetta con le offerte accanto al presepe

È successo a Martignano nella notte di Natale. L’amara scoperta la mattina di Santo Stefano

Il gesto è di quelli che va oltre il deplorevole, a maggior ragione perché è stato compiuto, presumibilmente, nella notte di Natale.

Si tratta del furto della cassetta delle offerte messa accanto al presepe allestito in piazza Canopi a Martignano. Nessun danno al presepe, ma il gesto è sicuramente la cosa più incredibile, in senso negativo, se si considera poi che nella cassetta non c’erano cifre astronomiche, ma pochi euro. Appunto, offerte.

A fare l'amara scoperta i volontari del Comitato Attività Culturali e Ricreative Martignano nel giorno di Santo Stefano, come spiega il presidente Rolando Dorigatti: "Non è tanto il furto in sé, parliamo di poche decine di euro, è il gesto che fa male".

Cassetta forzata? No. Proprio fatta sparire. “Infatti ne sto costruendo una nuova” spiega Dorigatti. “Sono venuti per portare proprio via le offerte. La cosa incredibile è che abbiamo sempre avuto una telecamera di sicurezza senza mai avere problemi, adesso invece che non l’abbiamo messa è successo questo” ammette laconicamente il presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri fanno sparire la cassetta con le offerte accanto al presepe

TrentoToday è in caricamento