Cronaca

Finanziere in congedo nei guai per il furto al supermercato

I carabinieri di Predazzo lo hanno individuato dopo alcune perquisizioni in casa e nell'auto: l'uomo, dipendente del negozio, è stato denunciato malgrado la direttrice del negozio abbia mostrato comprensione

E'un ex finanziere in congedo di 35 anni il responsabile di un recente furto al D+ di Predazzo. I carabinieri di Predazzo hanno individuato l'uomo, dipendente del supermercato, dopo alcune perquisizioni fatte in casa e nella sua auto. Ad inchiodare l'ex finanziere sono stati alcuni particolari: la mancanza di effrazione, una cassettina di metallo contenente del denaro sparita insieme alla chiavi e poi ricomparsa in un rivolo che corre tra la caserma dei carabinieri e la scuola della Guardia di finanza. Inoltre la visione dei filmati registrati dalle telecamere del supermercato ha permesso ai militari di escludere che qualcuno sia entrato nel negozio per rubare durante l'orario di chiusura. Infine nell'auto dell'uomo sono state ritrovate alcune confezioni di generi alimentari che vengono venduti proprio in quel supermercato. I carabinieri lo hanno denuciato per furto, malgrado la direttrice del negozio abbia mostrato comprensione per il dipendente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziere in congedo nei guai per il furto al supermercato

TrentoToday è in caricamento