menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso il ladro della Camiceria Meroni, fondamentale il video

Il video del ladro che spacca la vetrina con un sampietrino e fugge con le camicie ha fatto il giro di facebook, ma è servito anche ad incastrare, ad una settimana di distanza, l'autore del colpo, messo a segno di notte in pieno centro storico

Per combattere i furti ad abitazioni ed attività commerciali la Provincia ha annunciato in questi giorni lo stanziamento di due milioni di euro per mettere in rete i vari sistemi di videosorveglianza, anche privati. Ed è proprio grazie alle immagini delle telecamere che è stato individuato e denunciato oggi l'autore del furto con spaccata al negozio di abbigliamento Meroni nella centralissima via Garibaldi a Trento, avvenuto nella notte del 7 gennaio scorso.

Un caso emblematico per molti aspetti: proprio il video fu un particolare centrale della vicenda visto che gli stessi gestori del negozio lo pubblicarono in rete all'indomani. Nelle immagini si vede il ladro sfondare la vetrina lanciando un sampietrino raccolto da terra, e prendere i vari capi d'abbigliamento, per un valore stimato attorno ai mille euro. Il tutto in pieno centro storico.

Nonostante l'ora tarda nei pochi minuti di azione si vedono anche alcune persone, una in scooter ed una a piedi, passare senza accorgersi di nulla. Ad una settimana di distanza dal fatto l'uomo, cittadino albanese 26enne regolarmente in Italia, è stato denunciato. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli uomini della Mobile per verificare eventuali responsabilità in episodi analoghi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento