Folgaria: assalto alle casseforti degli impianti, arrestati due ventenni

Sono stati arrestati i presunti responsabili di due furti alle biglietterie delle piste: bottino da 25.000 euro e 3000 skipass

Arrestati i presunti responsabili dell'assalto allle casseforti di Folgaria Ski Spa. Dopo lunghe indagini i carabinieri di Rovereto sono riusciti ad assicurare alla giustizia i presunti autori di due furti, uno nella notte del 27 dicembre 2017 l'altro il 22 gennaio 2018, alle biglietterie delle piste di Fondo Grande, Fondo Piccolo  e Serrada. Gli arrestati sono un 26enne albanese residente in Vallagarina ed un 23enne trentino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A carico del primo anche altre accuse: il furto dell'insegna del bar Pendena di Serrada ed il possesso di 90 grammi di marijuana. I due sono stati denunciati alla Procura di Rovereto, i cellulari sequestrati per ulteriori accertamenti. Il trentino è accusato invece di complicità nei due furti alle biglietterie. Il valore del maltolto ammonta a 25.000 euro oltre al valore delle 3346 key card sottratte. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento