rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Ledro / località Tiarno

Lascia il garage aperto per pochi minuti, gli rubano l'auto

Furto surreale domenica sera in Val di Ledro dove un abitante di Tiarno ha lasciato aperto il garage aspettando la moglie, tanto è bastato al ladro per entrare, mettere in moto e fuggire. E' stato bloccato ed arrestato, ed è inoltre emerso che l'uomo aveva rubato un'altra auto in zona alcune ore prima

Ha lasciato la porta del garage aperto perchè la moglie  stava tornando a casa, ma sono bastati pochi minuti al ladro per entrare, mettere in moto l'auto e fuggire. Una scena surreale per il malcapitato ledrense, vittima di un furto eseguito decisamente "con destrezza" da un 58enne bolzanino, pluripregiudicato, uscito dal carcere, dove era finito per reati analoghi, un paio di mesi fa.

Dopo aver realizzato quanto accaduto il proprietario dell'auto ha chiamato i carabinieri che hanno subito predisposto punti di controllo lungo le vie di accesso, e di fuga in questo caso, della valle. La vettura è stata intercettata nel tunnel sulla statale 240, diretta a Riva del Garda, e subito bloccata. L'uomo alla guida è  stato condannato a 2 anni e 10  mesi di reclusione e 3 anni di colonia agricola. Dalle indagini è anche emerso che poche ore prima l'arrestato aveva rubato un'altra auto a Darzo, per poi abbandonarla a Tiarno, dove si è procurato la seconda auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il garage aperto per pochi minuti, gli rubano l'auto

TrentoToday è in caricamento