menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presi due giovanissimi mentre tentano il colpo alla tabaccheria dei Solteri

Potrebbero essere i responsabili dell'ondata di piccoli furti registrata ultimamente in città: uno ha 18 anni, l'altro è minorenne, entrambi colti sul fatto ed arrestati

Potrebbero essere due ragazzi stranieri, uno minorenne e l'altro di appena 18 anni, i responsabili dell'ondata di piccoli furti in negozi e tabaccherie registrata a Trento nell'ultimo periodo. I due sono responsabili di  almeno un episodio, visto che sono stati sorpresi in flagranza mentre con mazza e scalpello cercavano di forzare un distributore automatico di sigarette presso una tabaccheria di via dei Solteri, a Trento nord.

La pattuglia della polizia, intervenuta verso le 1.45 del mattino odierno, ha colto sul fatto i due, che sono stati identificati ed arrestati. Per il minorenne il Giudice ha disposto gli arresti domiciliari mentre il maggiorenne è stato tratttenuto nella cella di sicurezza della Questura. "Sono in corso ulteriori indagini per comprendere se i due potessero essere coinvolti in altri furti avvenuti nell’ultimo periodo a Trento" si legge in una nota. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento