Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Pregiudicato ruba due volte dalle slot machine: denunciato e rimesso in libertà

Rintracciato e condotto in caserma per un interrogatorio, l'uomo ha confessato. La perquisizione domiciliare non ha però portato al ritrovamento del denaro rubato. Il ladro è stato quindi denunciato e rilasciato

La Compagnia carabinieri di Borgo Valsugana, impegnata in controlli straordinari del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Trento, ha denunciato un pregiudicato di 42 anni responsabile di due furti all’interno di un bar. Il primo colpo, commesso lo scorso 5 novembre in un bar di Roncegno, era stato scoperto dal proprietario del locale al momento dell'apertura mattutina: la porta aperta e, all’interno, le slot machine forzate ed il denaro contenuto, rubato. Una settimana dopo, un secondo colpo, sempre nello stesso bar, stesso modus operandi. Questa volta però un testimone ha notato una persona armeggiare vicino alla porta del bar ed ha chiamato il 112. Ai carabinieri intervenuti è stata fornita una descrizione del ladro ed elementi che, sommati a quelli già acquisiti dalle indagini in corso per il primo dei furti, hanno consentito di individuarne l’autore. Rintracciato e condotto in caserma per un interrogatorio, l'uomo ha confessato. La perquisizione domiciliare non ha però portato al ritrovamento del denaro rubato. Il ladro è stato quindi denunciato e rilasciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato ruba due volte dalle slot machine: denunciato e rimesso in libertà

TrentoToday è in caricamento